Ortodonzia

Ortodonzia

Si può dividere in due branche:

-Ortodonzia intercettiva

Trattamento delle malocclusioni in età pediatrica (quando ancora sono presenti denti da latte). Lo scopo è diagnosticare e trattare alterazioni della crescita e dello sviluppo della ossa mascellari, così da evitare che possano aggravarsi rendendo necessari in età adulta trattamenti ortodontici più lunghi e complessi.

-Ortodonzia dell’adolescente

Trattamento delle malocclusioni a fine permuta, quando sono presenti tutti i denti definitivi, per permettere di ottenere una dentatura allineata e funzionale. 

Fondamentale importanza ha lo studio del caso: la dottoressa eseguirà fotografie intra ed extraorali, radiografie e modelli di studio. Dopo un’analisi approfondita spiegherà al paziente e ai suoi genitori il trattamento più appropriato.